Sarracenia Leucophylla


È caratterizzata dal fatto di avere gli ascidi di color bianco alla sommità, da cui appunto il nome (leuco = bianco). Il ciclo vegetativo è simile a quello delle altre Sarracenia. La pianta vegeta da marzo a novembre, con la peculiarità di produrre gli ascidi più belli e vigorosi nella stagione autunnale. Il portamento di questa pianta è rizomatoso: questi organi (rizomi) che altro non sono che fusti modificati, possono essere più o meno sotterranei e servono per immagazzinare sostanze nutritive che verranno poi utilizzate dalla pianta come sostanze "starter" in primavera.

12,00
Please select variants first